6 luoghi per prendersi cura di sé e della natura questo autunno

E se approfittassi dell'autunno per fare una vera pausa e fare il pieno di natura prima dell’inverno? Grazie a questi itinerari, scoprirai luoghi in cui l'uomo vive in armonia con la natura, dove approfittare dei ritmi lenti e della tranquillità.

Le Bruit de l’Eau, nella Baie de Somme

A pochi chilometri dal Parc du Marquenterre, meta preferita dagli ornitologi di tutto il mondo, e vicinissimo alla Riserva Naturale della Baie de Somme, Le Bruit de l'eau è un luogo tranquillo, nato da una storia d'amore. Quella del proprietario, un fotografo, per questo luogo: un ettaro di pascoli, di stagni, una foresta segreta.
Oggi, Le Bruit de l'Eau offre quattro alloggi atipici dalla sobrietà rigenerante: una camera delicatamente posizionata sul fiume, raggiungibile in barca; una cupola geodetica (eco-costruita negli Hauts de France) per osservare le stelle; una camera giapponese, con il suo hammam privato in mezzo alla natura; e infine un dojo per l'estate, interamente aperto sulla foresta, che si trasforma in una sala di meditazione durante primi freddi.
La cucina è vegetariana, d’ispirazione giapponese. E nel cuore della foresta, su un'isola, si nasconde un Furô-Oké: un bagno giapponese, riscaldato a 40°C da un fuoco a legna, per un'esperienza indimenticabile, da soli o in coppia!

Le Bruit de l'eau (Link esterno)

Loire Valley Lodges, nella Valle della Loira

Ci troviamo nella Valle della Loira, nel cuore di una delle foreste in Touraine, molto vicino a Tours e ai Castelli della Loira. Ben nascosti nella loro foresta, 18 rifugi in legno su palafitte hanno appena aperto le loro porte a 4 metri di altezza. Un grande casale ristrutturato funge da spazio comune: ospita un bar, un ristorante e una biblioteca, ma anche corsi di yoga e rilassamento.
I rifugi, costruiti interamente in legno, enfatizzano la luce e il coinvolgimento nella foresta grazie alle enormi finestre a bovindo. Su ogni terrazza c'è una vasca idromassaggio. Qui non si va alla spa: i massaggiatori vengono direttamente da voi per un momento di relax all'interno del vostro alloggio! Anne-Caroline Frey, colei che ha creato L’Ostalas, lavora da anni nel mondo dell'arte contemporanea: è quindi naturale che abbia fatto dei Lodges della Valle della Loira uno spazio espositivo permanente per gli artisti, le cui opere si inseriscono perfettamente tra gli alberi.

L'Ostalas, nel Tarn

All’inizio Brigitte e François cercavano una casa per la loro numerosa famiglia allargata. In pochi mesi, il progetto è cresciuto: l'amore a prima vista per il Domaine L'Ostalas, un'ex fattoria biologica nel Tarn, ha cambiato la loro vita!
Oggi L'Ostalas è un hotel ecosostenibile incentrato sul benessere e sulla natura, situato ai piedi del Quercy. È un ottimo posto per riposarsi, per riconnettersi con sé stessi ascoltando il vento che soffia tra le foglie. L'hotel è riservato ai maggiori di 16 anni, per offrire un momento fuori dal tempo.
Ogni giorno, vengono offerte tre attività di benessere gratuite agli ospiti delle 8 camere (che presto diventeranno 12): yoga, Tui Shou (una variante del Taï Chi Chuan), relax, sofrologia, qi jong, passeggiate nella foresta...
Per la cucina, François si ispira al metodo ayurvedico per preparare piatti vegetariani e biologici. Per un soggiorno 100% benessere.

L'Ostalas (Link esterno)

Instants d'absolu, in Alvernia

Come si fa a far rivivere la natura intorno a un lago prosciugato, a 1150 metri di altitudine, nel cuore del Cantal? Questa è stata la sfida raccolta da Laurence Costa e suo marito quando hanno lasciato le Alpi per stabilirsi qui, nel Parco Naturale Regionale dei Vulcani d'Alvernia.
Incantati da questo splendido ecosistema, hanno cercato di proteggerlo dando vita a un progetto che fosse legato al suo territorio e rispettoso dell'ambiente. Qui troverai 12 camere (tra cui una suite e una junior suite) e una spa, nel cuore della natura selvaggia e incontaminata, e sarai conquistato dall’ampia scelta di attività presenti: reiki, arte-terapia, lettura delle costellazioni...
Ogni ospite può creare il soggiorno dei suoi sogni, grazie a un servizio interamente personalizzato. Le cene, offerte in loco, saranno prossimamente arricchite da una produzione propria del locale, grazie alla realizzazione di una serra. Per ciò che riguarda la spa, essa è dotata di una vasca per la cromoterapia. Magico.

Instants d'absolu (Link esterno)

Les Echasses, nella foresta delle Landes

Non lontano dalle grandi spiagge dei Paesi Baschi, nel cuore di una tipica pineta delle Landes, Les Echasses è un hotel atipico ed ecosostenibile, situato nei pressi di un grande lago.
Qui si trovano sette "modges", eco-rifugi su palafitte, che formano una suite di 50 m2 con stufa a legna. Sulla terrazza privata, seduto su una sedia a dondolo, potrai contemplare il lago!
La cucina, decisamente improntata alla gastronomia locale, privilegia i produttori locali, i prodotti dell'orto e del frutteto di Echasses e i vini naturali dell'Aquitania. Il ristorante offre anche piatti da aperitivo da gustare sul posto o sulla terrazza del proprio "modge".
A fine giornata, potrai goderti il piacere di un bagno norvegese riscaldato da un fuoco a legna, ammirando il lago. Una vera oasi di relax!

Les Echasses (Link esterno)

La Grée des Landes, in Bretagna

Nel villaggio di La Gacilly, il suo nome è presente ovunque: qui è nato Yves Rocher, il marchio francese di cosmetici. Oggi l'azienda è gestita dal figlio del fondatore, Jacques, ed è ancora fedele a La Gacilly.
È qui, nel cuore del Morbihan, che nel 2009 Jacques Rocher ha dato vita al sogno di suo padre: un hotel ecologico, in completa armonia con l'ambiente. La Grée des Landes offre 33 camere (tra cui tre suite e una casa sull'albero) in completa armonia con la natura.
Tetti verdi, raccolta dell'acqua piovana, cassette di nidificazione per pipistrelli... Tutto è stato progettato per ridurre al minimo l'impatto sul territorio. Ma se verrai alla Grée des Landes, è anche per goderti la spa Yves Rocher, la piscina al coperto, la piscina relax che si apre sulla pianura, il giardino botanico e le passeggiate nella palude di Glénac.
Il ristorante gastronomico in loco è biologico, improntato ad una cucina di tipo locale e offre opzioni vegetariane. Inoltre, i 10 ettari di brughiera e foresta che circondano l’hotel offrono la possibilità di fare un'infinità di passeggiate!

La Grée des Landes (Link esterno)