Talento da seguire: Jérôme Bretaudeau, viticoltore biologico

Ispirazioni

Valle della LoiraGastronomia e Vino

Talento da seguire: Jérôme Bretaudeau, viticoltore biologico
© OsloFilms - Talento da seguire: Jérôme Bretaudeau, viticoltore biologico

Tempo di lettura: 0 minPubblicato il 21 novembre 2017

Nella Valle della Loira, un'intera generazione di viticoltori ha scelto l'esigenza, l'audacia e l'agricoltura biologica... Jérôme Bretaudeau è uno di loro. Questo viticoltore curioso e ispirato fa parlare di sé a ogni millesimo. Seguiamolo nelle sue terre.

• Nome: Jérôme Bretaudeau. • Anno di nascita: 1975. • Attività: viticoltore presso il Domaine de Bellevue, a Gétigné, vicino Nantes. • Perché seguirlo: perché i suoi vini carismatici e inclassificabili sono già sulle tavole stellate e nelle cantine dei più prestigiosi hotel di tutto il mondo. • Curiosità: ha creato Sarmance, la prima linea di cosmetici biologici agli estratti di vigna.
• Segno particolare: i suoi 16 ettari di vigna sono suddivisi in lotti selezionati, coltivati col metodo dell'agricoltura biologica e in fase di conversione verso l'agricoltura biodinamica.

Per seguirlo:

jeromebretaudeau.wordpress.comSarmance.com

Visita e degustazione su appuntamento.

Per Émilie Guilhen

Progettista-redattrice e creatrice editoriale a Parigi.

Vedi altro