Itinerance: il piacere di camminare nella natura

Ispirazioni

© Oks_Mit / iStock / Getty Images Plus
© © Oks_Mit / iStock / Getty Images Plus

Tempo di lettura: 0 minPubblicato il 22 giugno 2021

Itinerari di Grande Randonnée alla scoperta di una Francia nel segno della natura e di ritmi slow. E famosi cammini di pellegrinaggio che aggiungono un tocco di spiritualità.

Attualmente 369 itinerari di Grande Randonnée percorrono la Francia, un vero record. Alcuni sono famosi, come la GR20 in Corsica da Nord a Sud (ne parliamo alle pagine XX-XX), altri sono poco conosciuti e meritano di essere scoperti. Ne abbiamo scelti 7 per un viaggio ideale nella Francia più green.

Cominciamo con la GR5, la Grande Traversata delle Alpi, 620 km, dal Lago Lemano fino a Nizza. Un percorso scenografico ma impegnativo, che attraversa tre parchi - Vanoise, Queyras e Mercantour - e molte riserve naturali. Richiede 3-4 settimane di marcia, ma può essere seguito solo per alcuni tratti.

Dalle Alpi, ai Pirenei, con la GR10 che attraversa l’intera catena, 1.100 km e la più grande varietà di paesaggi. Per percorrerla integralmente sono necessari 65 giorni, ma sono numerose le varianti di pochi giorni, fra i Paesi Baschi e il Parco Naturale dei Pirenei. Se amate la storia, la GR406, vi porta sulle tracce di Napoleone nell’Alta Provenza, seguendo la Route Napoleon fra Castellane, Digne-Les-Bains, Sisteron.

Rimaniamo in Alta Provenza con la GR4, e le Gole del Verdon, il canyon più famoso d'Europa. E si tratta solo di un tratto - ma spettacolare - della GR4 che complessivamente si estende per 1.529 km da Royan, in Charente-Maritime a Grasse, nelle Alpi Marittime.

Seguire la Loira? Perché no, percorrendo i 1.243 km della GR3, fino all’estuario. 52 tappe, fra giardini incantati (Chaumont-sur-Loire, Villandry) e i grandiosi castelli di Blois, Cheverny, Chambord, Amboise. Per proseguire verso il mare: la GR34 segue il Sentiero dei Doganieri e fa il tour della Bretagna, fra baie e spiagge infinite e promontori da fine del mondo, dalla Pointe du Raz a Finistère.

E sapevate che esiste una Grande Randonnée anche a Parigi? È la GR75: creata nel 2017 per sostenere la candidatura della città ai Giochi Olimpici, guida fra parchi e luoghi emblematici dello sport alla scoperta di una città insolita.

Sui cammini dei pellegrini

■ Il più famoso è il Cammino di Santiago di Compostela, che continua ininterrotto dal Medioevo, percorso da migliaia di pellegrini. Sono 4 i cammini francesi: la Via Turonensis, ovvero la Via di Tours; la Via Podiensis che inizia da Le Puy-en-Velay; la Via Tolosana, la via del Sud, da Arles,(che ha come alternativa il Chemin du Piémont, nella fascia meridionale pedemontana). www.chemins-compostelle.com

■ Il cammino della pace da Assisi, la città di San Francesco, passando per Cluny, arriva a Vézelay, gran centro della fede dove è stata fondata in Francia la prima comunità francescana. https://chemindassise.org

■ La Via Francigena Francese segue il percorso della GR145 e passa per Calais, Reims, Clairvaux, Besançon, da dove si inoltra nei paesaggi alpini per entrare poi in Italia verso Roma. www.viefrancigene.com

■ I Cammini di Mont-Saint-Michel comprendono un percorso completo, dal santuario di San Michele nel Gargano in Italia fino a Mont-Saint- Michel, oltre 1.800 km. Diversi altri cammini raggiungono il Mont attraversando la Normandia. www.lescheminsdumontsaintmichel.com

Per saperne di più : [www.ffrandonnee.fr](https://www.ffrandonnee.fr "Sitio "ffrandonnee"")

Per France.fr