Animali selvaggi e dove trovarli

Ispirazioni

Natura e Attività Outdoor

Pulcinella di mare
© Armor Navigation - Pulcinella di mare

Tempo di lettura: 0 minPubblicato il 30 aprile 2020

Luoghi intatti, dove regna la natura e dove è possibile osservare animali in libertà: da Nord a Sud, la Francia offre scoperte inattese.

Uccelli marini e foche nella Baia della Somme

Foche nella Riserva Naturale della Baia della Somme
© Stephane Bouilland - Foche nella Riserva Naturale della Baia della Somme

Nella Riserva Naturale della Baia della Somme, il Parco di Manqueterre è un paradiso per il birdwatching. Da febbraio a novembre, migliaia di uccelli migratori fanno tappa qui, lungo le rotte migratorie tra Africa e penisola Scandinava. Inoltre, una numerosa colonia di foche ha preso possesso delle spiagge, in particolare attorno alla punta di Hourdel.

Pulcinella di mare in Bretagna

7 km al largo di Perros-Guirec, in Bretagna, la Riserva Ornitologica delle Sept-Îles è la più antica di Francia, creata nel 1912. Qui nidificano una ventina di specie di uccelli, dalla grande sula bassana che è di casa (21.524 coppie nel 2019) ai buffi pulcinella di mare (241 coppie).

I cervi del re a Chambord

Attorno allo splendido Castello Reale di Chambord, l’enorme parco è il più grande parco forestale recintato d’Europa, 5.440 ettari - quanto la superficie di Parigi intra-muros - e un muro di cinta lungo 32 km. Qui vivono circa 700 cervi, e in autunno si può vivere l’esperienza unica di ascoltare il loro bramito d’amore.

Stambecchi e camosci in Savoia

Il Parco della Vanoise è stato il primo Parco Nazionale creato in Francia, nel 1963. Nato per salvare dall’estinzione lo stambecco, oggi ne conta quasi 2.100 esemplari, insieme a 6.000 camosci. Vanta 21 fra circuiti e punti di osservazione per ammirarli nel loro habitat naturale.

I fenicotteri rosa della Camargue

I fenicotteri rosa sono il simbolo del Parco Naturale Regionale della Camargue e il luogo più spettacolare per ammirarli è l’Étang du Fangassier, enorme stagno dove si sono stabilite più di 14.000 coppie, la più numerosa colonia del Mediterraneo. Un circuito da percorrere a piedi o in bicicletta per ammirare uno spettacolo davvero emozionante! E la parte Nord dello stagno, facilmente accessibile sulla D36B, è un punto perfetto per fotografarli in volo.

Per France.fr