Acque minerali, un must francese

Ispirazioni

Gastronomia e Vino

Bottiglia e bicchiere d'acqua
© the_burtons - iStock / Getty Images Plus - Bottiglia e bicchiere d'acqua

Tempo di lettura: 0 minPubblicato il 9 maggio 2022

La Francia è il paese delle acque minerali – più di 80 diverse! - merito delle sue montagne e del suo cuore vulcanico da cui scaturiscono sorgenti preziose. Ecco una top ten, in rigoroso ordine alfabetico, per orientarsi.

Acqua Minerale Naturale d’Aix-les-Bains

Acqua Minerale Naturale d’Aix-les-Bains: nasce dalle Alpi dell’Alta Savoia, dal massiccio della Chambotte. Scoperta nel 1848, è ricca di calcio e magnesio e priva di nitrati.

Badoit

Badoit è un’acqua minerale naturale con aggiunta di gas carbonico, diverse sorgenti a Saint-Galmier, nel dipartimento della Loire. Scoperta nel '700, è una delle più ricche di magnesio. Oggi anche in versione bottiglia rossa, molto effervescente.

Carola

Carola, acqua leggermente mineralizzata, arriva da Ribeauvillé e sgorga fra le vigne della Strada dei Vini d’Alsazia. Scoperta nel XVI secolo, oggi è proposta in tre versioni: naturale, effervescente, molto effervescente, commercializzata dal 1922, cento anni fa.

Chateldon

Chateldon sgorga nell’omonimo villaggio, nel dipartimento del Puy- de-Dôme in Alvernia. Naturalmente gassata, rara, è un’acqua “grand cru”, considerata la Rolls delle minerali, proposta in ristoranti esclusivi.

Contrex

Contrex, molto diuretica e leggera, utilizzata anche a fini terapeutici (problemi renali e digestivi) arriva dai Vosgi, da Contrexéville.

Evian

Evian ha la sua fonte a Évian-les-Bains in Alta Savoia: eccezionalmente pura e poco mineralizzata, ideale anche per i bambini e riconosciuta per le sue proprietà dal 1878.

Perrier

Perrier è un’acqua minerale gassata della sorgente di Vergèze, nel Gard. Scoperta nel 1903, è una delle acque con le bollicine più famose di Francia, un cult, spesso bevuta come aperitivo light, con una scorza di limone.

Vals

Vals è un’acqua minerale gassata che proviene da Vals-les-Bains in Ardèche, nel cuore del Parco Naturale. Scoperta fin dal 1602, ha proprietà digestive.

Vichy Célestins

Vichy Célestins è la più famosa delle acque della località termale di Vichy, in Alvernia. Esportata in 40 paesi, molto mineralizzata e ricca di sodio, è utile per problemi digestivi.

Vittel

Vittel acqua dei Vosgi, sorgente scoperta nel 1854 (ma Vittel è stato un centro termale fin dall’epoca romana) è ricca di minerali e ha virtù curative.

Per France.fr